mercoledì, 22 Maggio, 2024
HomeNotizieTra i filari per condividere l'emozione della vendemmia

Tra i filari per condividere l’emozione della vendemmia

„Cantine Aperte in Vendemmia” ritorna in Sardegna dal 23 settembre al 7 ottobre.

‹ adv ›

E’ promossa dal movimento del Turismo del Vino – Mtv – che riunisce in Italia oltre 600 produttori di cui 25 in Sardegna, dove a guidarla è Valeria Pilloni.

„Dedichiamo questa edizione ad Antonio Posadinu, tra i fondatori del Mtv in Sardegna, scomparso ieri”, ha detto la presidente.

Sei gli appuntamenti. Il 23 settembre inizia la vendemmia alla cantina Quartomoro di Sardegna di Marrubiu (Oristano). Luciana, Piero, Alberto e Violante Cella aprono le porte ad appassionati ed enoturisti dalle 16,30 a mezzanotte per visite, degustazioni e la „Vigna dei Bambini”, un’esperienza immersiva e formativa.

„Lo storico vigneto si trasforma in un laboratorio didattico – spiega Luciana che, assieme a Violante, cura l’iniziativa – con i bambini, ceste, guanti e cappellino, tra i filari carichi di grappoli di bovale maturi da raccogliere dall’alberello. Poi c’è la pigiatura, i piccoli vignaioli giocano a separare gli acini dal raspo e li schiacciano con le mani che si tingono di viola. Entrano in contatto con la campagna e quel che offre, per imparare ad amarla e rispettarla, passeggiare senza danneggiare le piante e vedere da vicino come nasce il vino”.

Sarà anche l’occasione per gli adulti per conoscere prodotti e progetti innovativi dell’azienda.
Il 24 doppio appuntamento, nel Parteolla, con Audarya di Serdiana: dalle 12 alle 19 visite guidate, degustazioni e street food a cura di cucina.eat.

Stessa data in Marmilla a Su’entu di Sanluri dalle 12 alle 20, degustazioni, dibattiti, visite guidate, vendemmia didattica con l’agronomo e degustazioni di pizza d’autore con le creazioni di Massimo Bosco, Sandro Cubeddu e Pierluigi Fais.

‹ adv ›

L’1 ottobre, sempre in Marmilla, Lilliu di Ussaramanna apre le porte dell’azienda dalle 9 alle 17, mattina in vigna e pomeriggio in cantina, dalla raccolta alla lavorazione dell’uva, poi il pranzo del contadino.

Ad Arzachena in Gallura l’azienda Surrau propone una degustazione delle varie etichette di vermentino di Gallura docg. Il 7 ottobre si ritorna nel nel Parteolla con la famiglia Pala di Serdiana che propone un sabato scandito da degustazioni guidate.

Fonte dell'articoloansa.it
Devi leggere
‹ adv ›
Articoli recenti