domenica, 25 Febbraio, 2024
HomeNotizieAgricoltura: Zannier, 5mln a Consorzi bonifica per manutenzione

Agricoltura: Zannier, 5mln a Consorzi bonifica per manutenzione

Sono 17 gli interventi di manutenzione ordinaria annuale delle opere pubbliche di bonifica ed irrigazione che la Regione ha affidato in delegazione amministrativa ai Consorzi di bonifica e il cui elenco è stato approvato dalla Giunta su proposta dell’assessore regionale alle Risorse agroalimentari, forestali e ittiche Stefano Zannier.

„L’investimento complessivo per le opere ammonta a 5 milioni di euro di risorse regionali – ha spiegato – suddivise fra i tre Consorzi secondo un riparto approvato dalla giunta lo scorso settembre. Quattro interventi sono in capo al Consorzio di Bonifica Cellina Meduna (cui spetta il 27,46%) per complessivi 1,37 milioni, tre interventi saranno eseguiti dal Consorzio di Bonifica della Venezia Giulia (con il 13,86% del riparto) per 693mila euro mentre il Consorzio di Bonifica Pianura Friulana (con percentuale di riparto pari al 58,68%) eseguirà dieci interventi per oltre 2,9 milioni di euro”.

‹ adv ›

L’elenco delle opere prevede interventi di sfalcio, decespugliamento, pulizia e spurgo di canali e corsi d’acqua di competenza consortile in zona Cellina, in zona Meduna, nella bassa pordenonese nonché, interventi di manutenzione dei corsi d’acqua, delle opere idrauliche di bonifica e irrigue nell’ambito del comprensorio consorziale.

Il Consorzio di Pianura friulana si farà carico di interventi di manutenzione degli impianti e delle reti di distribuzione irrigua nella zona superiore asciutta, nella zona operativa di Grions, di Mortegliano e di Gemona del Friuli; per espurgo e sfalcio canali adduttori principali, secondari, terziari, rogge ed impianti delle opere di presa; eseguirà inoltre sfalcio di canali secondari, decespugliamento di scarpate e banchine di canali ed argini della Bassa pianura nel settore operativo di Aquileia, di San Giorgio di Nogaro, di Latisana oltre allo sfalcio dei canali principali della Bassa e alla manutenzione di impianti idrovori, sistemi di irrigazione e manufatti idraulici consortili.

Il Consorzio Venezia Giulia si occuperà della manutenzione delle opere pubbliche di bonifica nell’ambito del comprensorio consortile; dello sfalcio, decespugliamento e ricalibratura dei canali e della manutenzione delle opere consortili lungo la destra e sinistra Isonzo.

Devi leggere
‹ adv ›
Articoli recenti