mercoledì, 5 Ottobre, 2022
HomeArticoloScarabeo del Colorado - metodi di controllo naturali

Scarabeo del Colorado – metodi di controllo naturali

Ogni anno le colture di solanacee vengono attaccate da parassiti che sembrano non temere né il caldo né le piogge.

Secondo le statistiche, il coleottero della patata del Colorado può distruggere fino al 100% del raccolto di patate. Distruggendo le foglie della coltura, la pianta non può ricevere i nutrienti necessari e quindi smette di crescere e fruttificare.

Nel corso degli anni sono stati sperimentati diversi metodi per tenere sotto controllo e combattere il parassita. Tuttavia, i trattamenti chimici rimangono i più popolari.

In questo articolo parliamo di:

            •          Metodi utilizzati per ridurre il numero di coleotteri del Colorado nella coltura

            •          Quali colture possiamo piantare accanto alle patate per tenere lontani i coleotteri della patata del Colorado?

            •          Ricette per preparati casalinghi per il controllo del coleottero del Colorado

            •          Prodotti approvati per il controllo del coleottero del Colorado

Metodi utilizzati per ridurre il numero di coleotteri del Colorado nella coltura

Le pratiche eseguite prima o addirittura al momento della semina possono ridurre il numero di parassiti nella coltura. Ad esempio, la scelta di varietà di patate precoci o extra-precoci può ridurre notevolmente i danni, in quanto il parassita non è in grado di attaccare.

È obbligatorio preparare il terreno con un allentamento profondo, che distrugge le larve del coleottero del Colorado. Inoltre, si raccomanda di far germogliare i tuberi e di piantarli lontano da altre solanacee (pomodori, melanzane) per evitare l’attacco dei parassiti.

Il rispetto della messa a riposo non permette all’infestante di moltiplicarsi. È quindi sconsigliabile coltivare patate o altre solanacee sullo stesso terreno per 2 o 3 anni di seguito, soprattutto perché ciò le rende suscettibili a varie malattie.

Altre misure di riduzione del coleottero del Colorado includono:

            •          Pacciamatura degli spazi tra le file.

            •          Coltivare le varietà più resistenti ai parassiti.

            •          Piantate solo tuberi sani e di alta qualità.

            •          Raccolta manuale di parassiti e larve con successiva distruzione.

            •          Falciare la parte aerea 2 settimane prima del raccolto e distruggere i residui vegetali.

Quali colture possiamo piantare accanto alla patata per tenere lontano lo scarabeo della patata del Colorado?

Il coleottero del Colorado può essere tenuto a bada piantando accanto alla patata colture come senape, bietola, coriandolo, fagioli, rafano, menta e aglio.

Anche piantare un foglio di alluminio (calandra) intorno all’appezzamento di patate riduce il numero di coleotteri della patata del Colorado. Potete piantare la calendula proprio tra le file di piante.

Colture come aglio primaverile, cipolle, fagioli, ceci possono essere piantate tra le file di patate.

Ricette popolari per i preparati per il controllo del coleottero del Colorado

Quando piantate le patate, mettete nel nido una manciata di bucce di cipolla (non soffrono l’odore) e una manciata di cenere.

Raccogliere a mano e controllare la presenza di coleotteri della patata del Colorado nelle giornate di sole, ma a temperature inferiori a 14°C non sono attivi sulla superficie fogliare.

Decotto di senape per il controllo del coleottero del Colorado: 100 g di senape + 70 ml di aceto al 9%. La senape viene messa a bagno in 10 litri d’acqua per 24-48 ore, quindi si aggiunge l’aceto. Spruzzare alla comparsa delle larve.

Decotto di peperoncino per combattere il coleottero del Colorado: opprimere 20 peperoncini, lasciarli per 24 ore, quindi aggiungere 40 g di sapone grattugiato. Applicare la sera. Oppure si mescolano 10 litri di acqua con 100 g di peperoncino in polvere e si aggiungono 50 g di sapone.

Le piante di patate possono essere cosparse di cenere setacciata (preferibilmente di betulla). Circa 10 kg di cenere per cento metri quadrati di piante (1 kg per 10 m²). La terra così cosparsa non è buona per il coleottero.

Durante la fioritura delle patate, si può cospargere di cenere (possibilmente attraverso un setaccio). È meglio farlo dopo la pioggia o la rugiada. Il trattamento deve essere effettuato 3-4 volte in estate, una volta ogni 15 giorni. L’ultima volta, alla fine di luglio.

Trattamenti contro il coleottero del Colorado con decotto di foglie di noce. Utilizzare vecchie foglie di noce (preferibilmente raccolte in autunno, essiccate e utilizzate l’anno successivo). 2-3 kg di foglie vengono messi in 10 litri d’acqua. Lasciare agire per 24 ore, quindi trattare le piante.

Dopo aver disegnato il terreno intorno a ogni pianta, cospargete un cucchiaio di cenere. Quando i germogli sono cresciuti di circa 15-18 cm, le piante vengono irrorate con infuso di cenere e sapone. 1 kg di cenere viene fatto bollire in 10 litri d’acqua per 15 minuti.

La soluzione viene messa in infusione per 2 giorni, filtrata e aggiunta di 40 g di sapone da bucato. Mescolare bene la soluzione di cenere e sapone, diluirla con 10 litri d’acqua e spruzzare le piante.

Le faraone e i tacchini si nutrono di coleotteri del Colorado, ma devono essere abituati a questo cibo fin da piccoli, somministrando loro pochi coleotteri alla volta.

Devi leggere
‹ adv ›spot_img
Articoli recenti