sabato, 15 Giugno, 2024
HomeNotizieSindaci, sforzo Regione sui danni da peronospora è insufficiente

Sindaci, sforzo Regione sui danni da peronospora è insufficiente

I 50 sindaci abruzzesi sottoscrittori di un documento di richiesta di aiuto, tempi brevi e certi, per le aziende danneggiate dalla peronospora lo scorso anno, ritengono insufficiente lo sforzo della Regione Abruzzo per ristorare i circa 200 milioni di euro di danni subiti da buona parte dei 15.000 viticoltori.

‹ adv ›

E chiedono al Governo 80 milioni di euro per contributi a fondo perduto.

Ieri i sindaci hanno partecipato ad un incontro durante il quale il presidente della Regione, Marco Marsilio, e il vice Emanuele Imprudente, hanno illustrato le azioni in corso di perfezionamento quali l’erogazione immediata di prestiti senza interessi di 10.000 euro tramite la Fira pari a 2,5 milioni di euro che stanno per essere erogati, una misura cui seguirà un nuovo bando pari ad ulteriori 2,5 milioni per abbattere i tassi d’interesse per la sospensione dei tassi di interesse sui mutui in essere, a cui verranno aggiunti altri 5,2 milioni per erogare contributi a fondo perduto alle aziende danneggiate tramite Agea.

„Abbiamo chiesto al presidente Marsilio di intercedere nei confronti del Governo nazionale – si legge in una nota dei sindaci – affinché aumenti le scarse risorse attualmente disponibili di circa 17 milioni di euro per risarcire con contributi a fondo perduto le aziende vitivinicole danneggiate.

I sindaci hanno riconosciuto lo sforzo fatto finora dalla Regione Abruzzo, ma non è sufficiente e chiedono 80 milioni di euro al Governo per concedere contributi a fondo perduto”.
   

Fonte dell'articoloansa.it
Devi leggere
‹ adv ›
Articoli recenti