mercoledì, 22 Maggio, 2024
HomeNotizieLa Commissione Europea annuncia che rinnoverà l'autorizzazione del glifosato nell'UE per 10...

La Commissione Europea annuncia che rinnoverà l’autorizzazione del glifosato nell’UE per 10 anni 

Gli Stati membri non hanno raggiunto la maggioranza qualificata necessaria per rinnovare o respingere l’approvazione del glifosato durante un voto nel Comitato di Appello. 

‹ adv ›

Questo segue un precedente voto nel Comitato Permanente per le Piante, gli Animali, gli Alimenti e i Mangimi (SCOPAFF) il 13 ottobre, in cui anche gli Stati membri non hanno raggiunto la maggioranza necessaria per rinnovare o respingere la proposta.

Conformemente alla legislazione dell’UE e in assenza di una maggioranza qualificata in qualsiasi direzione, la Commissione è ora obbligata ad adottare una decisione prima del 15 dicembre 2023, quando scade il periodo attuale di approvazione.

La Commissione – sulla base delle valutazioni di sicurezza complete effettuate dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA) e dall’Agenzia Europea per le Sostanze Chimiche (ECHA), insieme agli Stati membri dell’UE – procederà ora al rinnovo dell’approvazione del glifosato per un periodo di 10 anni, soggetto a determinate nuove condizioni e restrizioni.

Queste restrizioni includono il divieto di utilizzo prima del raccolto come dissecante e la necessità di misure per proteggere gli organismi non bersaglio.

‹ adv ›

Gli Stati membri sono responsabili per l’autorizzazione nazionale dei prodotti fitosanitari (PPP) contenenti glifosato e continuano ad essere in grado di limitarne l’uso a livello nazionale e regionale, se lo ritengono necessario sulla base del risultato delle valutazioni del rischio, tenendo particolarmente in considerazione la necessità di proteggere la biodiversità.

Devi leggere
‹ adv ›
Articoli recenti