sabato, 15 Giugno, 2024
HomeNotizieCon il Pnrr 10 milioni di euro per le imprese agricole umbre

Con il Pnrr 10 milioni di euro per le imprese agricole umbre

Si rafforza l’azione della Regione a supporto dei processi di innovazione dell’agricoltura umbra. La Giunta regionale, su proposta del vicepresidente e assessore all’Agricoltura Roberto Morroni, ha approvato un „importante” provvedimento che, a valere sulle risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza, mette a disposizione delle imprese agricole circa 10 milioni di euro.

‹ adv ›

L’Esecutivo – si legge in una sua nota – ha infatti attivato il bando che, nell’ambito della seconda missione M2 „Rivoluzione verde e transizione ecologica” del Pnrr, prevede la concessione di un contributo a fondo perduto per gli investimenti in macchine e attrezzature per l’agricoltura di precisione, in innovazione dei sistemi di irrigazione e per favorire la sostituzione di veicoli fuoristrada ad uso agricolo e zootecnico più inquinanti con altri a motore elettrico o a biometano.

„Chiudiamo l’anno – sottolinea Morroni – con un ulteriore atto a beneficio dell’innovazione, della sostenibilità e qualità ambientale, della creazione di valore per le nostre imprese agricole che affianchiamo nei loro investimenti volti al complessivo ammodernamento del parco macchine, in coerenza con le migliori tecnologie disponibili che consentono un minore impatto sull’ambiente. È un intervento rilevante con un significativo stanziamento di circa 10 milioni di euro che, unitamente alle risorse stanziate nell’ambito della programmazione del Complemento di sviluppo rurale per l’Umbria 2023-2027, consentiranno di irrobustire ulteriormente il comparto, tramite l’innovazione tecnologica coniugata con il rispetto dell’ambiente a garanzia dello sviluppo sostenibile, obiettivo strategico che è al centro della nostra attenzione e del nostro sostegno”.

Il bando regionale „è stato composto con l’obiettivo di consentire l’accesso al maggior numero possibile di imprese agricole e garantendo il massimo tasso di sostegno applicabile pari al 65% del costo, elevabile all’80% nel caso di giovani agricoltori”.

Verrà pubblicato sul bollettino ufficiale della Regione Umbria venerdì 29 dicembre; le domande per la concessione degli aiuti potranno essere presentate a partire dal 16 gennaio fino al 31 marzo 2024.

Fonte dell'articoloansa.it
Devi leggere
‹ adv ›
Articoli recenti