domenica, 25 Febbraio, 2024
HomeArticoloTotali Agritechnica 2023: 470.000 visitatori da 149 paesi

Totali Agritechnica 2023: 470.000 visitatori da 149 paesi

La più importante esposizione mondiale di tecnica e macchinari agricoli, Agritechnica – che si è tenuta al centro espositivo di Hannover, Germania, dal 12 al 18 novembre 2023 – ha chiuso i battenti, stabilendo un nuovo record con 470.000 visitatori provenienti da 149 paesi.

‹ adv ›

Un totale di 2.812 espositori provenienti da 52 paesi hanno presentato le loro innovazioni, prodotti e servizi in 24 padiglioni, occupando completamente il centro espositivo. Agrobiznes è stato il partner internazionale di promozione dell’evento, offrendo esposizione all’evento sulle sue piattaforme in Romania, Moldavia e Italia.

L’organizzatore di Agritechnica, DLG (Società Agricola Tedesca), ha scelto come tema centrale „La Produttività Verde” per questo evento di portata mondiale dell’industria delle macchine agricole.

Nel programma tecnico di Agritechnica, quasi 400 specialisti hanno partecipato a più di 300 eventi professionali, affrontando argomenti vitali per il futuro, come la produttività e la conservazione delle risorse, su un piano internazionale esteso.

Conclusioni Agritechnica 2023:

‹ adv ›

L’unicità di Agritechnica 2023 ha attirato in totale 470.000 visitatori da 149 paesi. Circa due terzi di questi provenivano dalla Germania. Tra i visitatori internazionali, l’84% proveniva dall’Europa, mentre il 16% da fuori Europa, con un notevole aumento dall’America Centrale e dal Sud.

La tendenza di crescita della partecipazione internazionale è stata confermata sia tra gli espositori sia tra i visitatori. Per gli agricoltori francesi e polacchi, il momento clou è stata la Giornata Internazionale degli Agricoltori, organizzata martedì durante la fiera.

I visitatori di questi paesi hanno beneficiato di accesso gratuito e di un programma speciale adattato, svolto nelle loro lingue native, attirando un numero significativo di professionisti francesi e polacchi.

Con le sue numerose innovazioni e concetti premiati, Agritechnica 2023 ha svolto un ruolo cruciale come guida di mercato per il lancio di nuovi prodotti e soluzioni recentemente disponibili. Sono stati registrati 251 prodotti per il Premio Innovazione Agritechnica”, e i concetti visionari sono stati al centro del premio „DLG-Agrifuture Concept Winner 2023”.

Attraverso il „Trofeo Sistemi & Componenti”, l’industria fornitrice ha affermato la sua posizione di catalizzatore dell’innovazione nel settore delle tecniche agricole.

Il programma destinato ai giovani professionisti del settore agricolo ha attratto l’interesse del segmento di visitatori più giovani, con eventi come la Giornata dei Giovani Agricoltori, organizzata giovedì durante la fiera, e l’area „Campus & Carriera”, dove DLG e i suoi partner hanno offerto un programma estensivo di informazioni e consulenza su tutti gli aspetti della carriera professionale.

In un contesto in cui molte aziende agricole sono in fase di trasferimento alla nuova generazione, i giovani imprenditori aspirano a fare scelte di investimento ottimali.

„DLG Spotlight” sul tema „Agricoltura Intelligente” ha evidenziato l’attuale livello di automazione e connettività in agricoltura. Gli espositori hanno presentato le loro soluzioni digitali per un’agricoltura più efficiente e sostenibile, attirando l’attenzione della stampa generalista.

La sezione „start-up agrifood” destinata ai fondatori di aziende del settore agricolo e alimentare ha riunito imprenditori innovativi da tutto il mondo con investitori, stimolando il progresso tecnico.

La prima edizione dell’„Esperienza di Guida”, su un circuito di test allestito sul posto, ha offerto la possibilità di testare trattori dotati di sistemi di alimentazione alternativi.

Il lancio della sezione „DLG Spotlight” sul tema „La Fattoria Interna” non ha solo attirato l’attenzione di molti agricoltori interessati a nuove direzioni in agricoltura, inclusi sistemi di alimentazione autonoma, ma ha anche catturato l’interesse delle televisioni e dei mass media.

„Sistemi e Componenti” ha completato in modo ideale la più importante esposizione mondiale di macchine agricole come punto di attrazione tecnica, incontro dell’industria e piattaforma B2B per l’industria fornitrice.

Il programma di premi „Trofeo Sistemi e Componenti – La Scelta degli Ingegneri” ha messo in luce gli sviluppi più recenti e le innovazioni nel campo delle componenti per macchinari agricoli e settori correlati.

„In qualità di più importante esposizione mondiale di macchine agricole, Agritechnica 2023 ha dimostrato quanto sia innovativa l’industria. Dopo quattro anni, gli espositori hanno avuto di nuovo l’opportunità di presentare la loro vasta gamma di innovazioni al mondo qui, ad Hannover”, afferma Timo Zipf, Manager di Progetto Agritechnica.

„Tutti hanno apprezzato la possibilità di avere discussioni faccia a faccia, di scambiare idee e di creare reti, così come di stabilire nuovi contatti commerciali”, aggiunge Zipf.

Riguardo ad Agritechnica

L’esposizione Agritechnica offre una gamma completa di attrezzature e servizi agricoli per la coltivazione delle colture, dai trattori, soluzioni per la preparazione del terreno e la semina, agli spruzzatori per la protezione delle piante e mietitrebbia, comprendendo anche sistemi autonomi e automatizzati, come droni e robot da campo.

L’evento, organizzato da DLG, è considerato un’autorità di primo piano nel campo delle tecnologie agricole. I settori chiave di interesse includono l’Agricoltura di Precisione, la Sostenibilità, la Protezione dell’Ambiente, l’Automazione, i Sistemi di Alimentazione Alternativa e l’Elettrificazione.

La prossima edizione di Agritechnica si terrà dal 9 al 15 novembre 2025.

Riguardo ad Agrobiznes

Agrobiznes, attivo in Romania, Moldavia e Italia, rappresenta un partner di fiducia in numerosi eventi internazionali, assicurando una promozione di qualità in queste regioni.

Il vasto portafoglio di collaborazioni include eventi come Agritechnica, Fruit Attraction, MACFRUT, SIMA, AgraME, Growmach, World Agri-Tech Innovation Summit e molti altri.

Queste partnership sostenute evidenziano l’impegno di Agrobiznes nel contribuire allo sviluppo e alla promozione del settore agricolo attraverso l’integrazione della tecnologia moderna e delle soluzioni sostenibili.

Devi leggere
‹ adv ›
Articoli recenti