mercoledì, 5 Ottobre, 2022
HomeArticoloTaglio delle foglie di fragola tempi e consigli

Taglio delle foglie di fragola tempi e consigli

L’approccio tradizionale alla coltivazione delle fragole prevede la rimozione completa delle foglie. Tuttavia, la ricerca orticola non è ferma e alcuni negano la necessità di un taglio totale.

La rimozione completa delle foglie è a discrezione del coltivatore, a seconda della tecnologia applicata e delle specificità della varietà. Di solito questo viene fatto nelle grandi piantagioni, dove è più conveniente.

Se si opta per questa soluzione, le foglie devono essere tagliate a un’altezza di 2,5 cm sopra la corona di gemme una settimana dopo l’ultimo raccolto.

Tuttavia, il taglio delle foglie delle fragole, chiamato popolarmente potatura delle fragole, deve essere effettuato solo se le piante ne hanno bisogno.

A proposito, la sfogliatura delle fragole consiste nel rimuovere le foglie dalle piante in frutto.

Perché tagliare le foglie delle fragole:

  • Per il ringiovanimento parziale della pianta;
  • per rimuovere le foglie danneggiate, secche e malate;
  • per prevenire malattie batteriche e fungine;
  • per ridurre il numero di insetti che svernano nello strato vegetale rimanente.

Con un approccio ragionevole e il giusto momento per tagliare le foglie delle fragole, questa procedura può giovare alle piante di fragole.

Quando tagliare le foglie di fragola

Se parliamo del momento in cui tagliare le foglie della fragola, allora si possono dividere in tre periodi. Ciascuna opzione presenta vantaggi e svantaggi e pertanto le discuteremo separatamente.

1. Taglio delle foglie di fragola in primavera

Dopo un lungo inverno, anche le piante grandi, sviluppate e vigorose possono perdere alcune foglie. Questo accade soprattutto quando l’inverno è gelido ma senza neve.

La pacciamatura messa sulla fragola è in grado di proteggere le radici della pianta, ma le foglie gelano e devono essere rimosse in primavera.

Se, dopo l’essiccazione delle parcelle, notate un gran numero di foglie malate, marce o danneggiate sulla fragola, rimuovetele con cura, lasciando intatte le foglie verdi e i germogli non sviluppati.

Tagliare le foglie con cautela, poiché è molto facile danneggiare i futuri germogli fioriti con un taglio massiccio, quindi non esagerare.

2. Tagliare le foglie delle fragole in autunno

Tagliare le foglie delle fragole in autunno può essere più traumatico per la fragola. Il lavoro viene svolto con l’obiettivo di pulire l’appezzamento e rimuovere tutti i residui vegetali.

Naturalmente le foglie danneggiate finiscono nel compost insieme ai parassiti, ma c’è il rischio che le piante di fragole prive di protezione naturale siano meno resistenti al gelo.

Se tuttavia decidete di tagliare le foglie delle fragole in autunno, fatelo ben prima del freddo e rimuovete solo le foglie secche e danneggiate senza danneggiare la parte centrale della pianta.

Dopo la rimozione delle foglie, pacciamare l’appezzamento con paglia, erba tagliata, aghi di conifere, ecc.

3. Taglio delle fragole dopo la raccolta

È opportuno tagliare le fragole subito dopo la raccolta, poiché i mesi caldi rimanenti consentono alle piante di formare una nuova massa verde, di formare le gemme da fiore per il prossimo anno e di rifornirsi di sostanze nutritive.

In questo modo le piante entrano in inverno forti e preparate e resistono più facilmente alla stagione fredda rispetto alle piante tagliate prematuramente.

Taglio di steli di fragole

Come tagliare correttamente le fragole

Anche per un lavoro a prima vista semplice come il taglio, è necessario essere preparati. È necessario:

  • forbici o cesoie speciali e affilate
  • contenitore per la raccolta delle foglie
  • materiale per pacciamatura
  • guanti da giardinaggio

Le foglie e gli steli delle fragole devono essere tagliati – non cercate di romperli con le mani, sono forti e strappereste una parte della pianta invece di rimuovere la foglia desiderata.

Gli stoloni non devono essere tagliati immediatamente vicino alla radice. La distanza deve essere di almeno 10 cm.

Ispezionare ogni pianta e rimuovere con le forbici le foglie di qualità dubbia. Non lasciate le foglie tagliate sull’appezzamento, ma portatele nella compostiera. Dopo aver rimosso le foglie in eccesso, allentate il terreno a una profondità di 3-5 cm e annaffiate.

Per rafforzarle, le piante tagliate possono essere nutrite con una soluzione debole di liquame di letame (1:10), escrementi di uccelli (1:20) o fertilizzanti appositamente studiati.

Se alcune piante di fragole sono completamente colpite da parassiti o malattie, rimuovetele con la radice, bruciatele e disinfettate il sito con una soluzione di permanganato di potassio.

Ora che ci siamo occupati delle foglie, è il momento di decidere cosa fare con gli steli che la maggior parte delle varietà di fragole produce durante la stagione calda. La risposta a questa domanda dipende dalla necessità o meno di nuovi appezzamenti di fragole nel prossimo futuro.

Se volete sostituire alcune piante con altre o semplicemente ampliare la piantagione, lasciate crescere gli steli e poi piantate con cura le prime rosette in un terreno separato, tagliando tutto ciò che è superfluo.

È meglio scegliere i germogli situati più vicino alla pianta madre. Attecchiscono meglio e iniziano a fiorire e fruttificare prima.

Se nel prossimo anno o due questo non sarà incluso nei piani, allora i corridori dovranno essere rimossi regolarmente.

L’operazione va eseguita prima della fioritura, dopo la fruttificazione e alla fine dell’estate. È inoltre possibile rimuovere con cura gli steli in crescita durante ogni dissodamento del terreno o diserbo.

Taglio delle varietà di fragole remontanti

Un’errata potatura completa della pianta di fragola remontante può ridurre significativamente il periodo di fruttificazione. Pertanto, l’operazione deve essere eseguita con attenzione.

Poiché queste varietà producono frutti due volte l’anno, il taglio delle foglie può indebolire notevolmente le piante. Tra la prima e la seconda fruttificazione, si raccomanda di rimuovere solo le foglie e gli steli malati e secchi.

Se gli stoloni non vengono rimossi, il secondo raccolto sarà molto più piccolo. Per fornire alla pianta una luce solare sufficiente, la pianta non dovrebbe avere più di 8 steli.

Se compaiono foglie secche o malate, vengono rimosse immediatamente, senza attendere alcun periodo.

La cosa da fare immediatamente in autunno sulla fragola remontante è tagliare i germogli a fioritura tardiva, poiché i frutti non potranno formarsi fino al gelo, ma richiederanno molta forza alla pianta.

Devi leggere
‹ adv ›spot_img
Articoli recenti