domenica, 25 Febbraio, 2024
HomeAgroEcoTicchiolatura del melo (Venturia inaequalis): Misure preventive in melicoltura biologica

Ticchiolatura del melo (Venturia inaequalis): Misure preventive in melicoltura biologica

La ticchiolatura delle mele (V. inaequalis) è la principale malattia fungina nella produzione biologica di pomacee. Colpisce la qualità delle mele e provoca perdite significative di resa.

‹ adv ›

Esistono misure preventive efficaci per ridurre il rischio di infezione da ticchiolatura del melo. Può essere ridotto promuovendo la decomposizione delle foglie, la potatura, la scelta del sito e della varietà e una concimazione equilibrata.

L’applicazione di una combinazione di misure preventive, protettive e curative durante la fase del volo delle ascospore in primavera riduce efficacemente il rischio di infezione.

Raccomandazioni pratiche

Misure preventive per evitare il rischio di infezione:
• Varietà: utilizzare varietà di mele resistenti o tolleranti alla ticchiolatura, come ad esempio Story/Inored, Topaz, Opal, Ladina, o Santana1,2.
• Buona aerazione della pianta/selezione del sito: il grado di infezione della ticchiolatura del melo dipende dall’umidità delle foglie. Pertanto, è importante consentire una rapida essiccazione delle piante con tettoie e sistemi di impianto ben illuminati e permeabili all’aria.

A tal fine:
• allineare le file verso la direzione principale del vento;
• spaziare ampiamente le piante;
• potare gli alberi e le radici per ottenere una crescita costante e una chioma sciolta.

‹ adv ›

Misure preventive per ridurre l’inoculo e il rischio di infezione:
La promozione della decomposizione del fogliame in autunno/primavera riduce il potenziale di ascospore per la stagione successiva.

È possibile promuoverla tramite:
• triturazione meccanica delle parti infette delle piante (foglie cadute) mediante lavorazione del terreno;
• utilizzo di Vinasse in autunno alla caduta delle foglie (applicazione singola);
• utilizzando un aspiratore fogliare per rimuovere attivamente le foglie infestate (Figura 1) dalle fasce arboree all’interno dei cortili (Figura 2).

Ulteriori informazioni

Video
„Perfect” Mow Load Combination MLC-150 (Van Wamel BV).

Collegamenti web:

  1. Oeser, N. 2022. Riassunto pratico Apple scab: Robust cultivars for Central Europe. FÖKO, BIOFRUITNET.
  2. Lindhard-Pedersen, H. and Bojesen, M. 2022. Riassunto pratico Apple scab: Robust cultivars for
    NorthernEurope.
    Hortiadvice, BIOFRUITNET.
  3. Fliessbach, A., Schmidt, C., Bruns, C., Palmer, M., Nietlispach, B., Leifert, C., Tamm L. 2007. Soil biological quality in short- and long-term field trials with conventional and organic fertility input types. Università di Hohenheim, Germania.

Autori: Christina Adolphi, Niklas Oeser.

Biofruitnet
Biofruitnethttps://biofruitnet.eu
BIOFRUITNET immagina un futuro in cui la produzione di frutta biologica nell'UE sia facile da realizzare, redditizia e sostenibile a lungo termine.
Devi leggere
‹ adv ›
Articoli recenti